Pasqua 2022, appuntamenti e celebrazioni

07-04-2022 di Redazione

Ecco il calendario per le celebraazioni e gli appuntamenti che ci aspettano per vivere appieno la settimana Santa. In fondo il messaggio di  auguri don Fabio e dei sacerdoti della parrocchia.

Appuntamenti e celebrazioni

GIORNOORARICOSA FARE
Domenica delle Palme
10 Aprile
09:30Appuntamento al Parco Madre Teresa per la processione delle Palme
10:00 / 18:00MESSA DOMENICA DELLE PALME
La messa delle ore 10:00 sarà trasmessa anche in diretta sul canale YouTube della parrocchia
Lunedì
Martedì
Mercoledì
11 – 12 – 13
Dalle 18:30 alle 21:00CONFESSIONI INDIVIDUALI IN CHIESA GRANDE
Giovedì Santo
14 Aprile
18:00 / 21:00MESSA NELLA CENA DEL SIGNORE
La messa delle 21:00 sarà trasmessa anche in diretta
Venerdì Santo
15 Aprile
18:00ADORAZIONE DELLA CROCE
La liturgia sarà trasmessa anche in diretta
21:00VIA CRUCIS per le strade del quartiere
Sabato Santo
16 Aprile
22:30SOLENNE VEGLIA PASQUALE
Domenica
17 Aprile
8:30/10:00/11:30/18:00MESSE DOMENICA DI RESURREZIONE

Il messaggio di auguri dei sacerdoti

L’immagine che abbiamo scelto per accompagnarvi con la nostra preghiera nel tempo della Settimana Santa e della Pasqua è quella di Sieger Koder, un sacerdote tedesco.
L’immagine ritrae Gesù aiutato da Simone di Cirene.


Si tratta della quinta stazione della Via Crucis.
In realtà, a pensarci meglio, il fatto che Simone sia ingrado di portare la Croce di Gesù, è un frutto della Risurrezione.
Infatti, è Gesù che abilita Simone a portare la croce e non il contrario.

È come un papà che grida dal mare al figlio bloccato sul bagnasciuga dalla paura: “Guarda che qui si tocca, guarda che se ti fidi è alla tua portata, guardami! Guardami che puoi portarla anche tu la croce, anche tu ormai puoi sostenere altri a portare la loro croce, perché hai imparato da me, perché in qualunque croce troverai me, sarai al mio fianco e io al tuo!”

Noi ci auguriamo che attraverso quello che vivremo insieme negli appuntamenti e celebrazioni per la Pasqua, questa natura nuova venga comunicata con abbondanza a ciascuno di noi, perché coloro che ci sono accanto possano cogliere in noi e attraverso di noi il frutto della risurrezione: la stessa statura di Simone di Cirene!

BUONA PASQUA!